Questo piccione è stato trovato in tarda serata mentre camminava lungo Via Nazionale visibilmente zoppicante e impossibilitato al volo.
Entrambe le zampe erano intrecciate con fili di nylon che ne stavano impedendo la circolazione e mettendo a rischio una zampa in particolare, che risultava gonfia e infetta. Sul dorso presentava delle escoriazioni e l’assenza della coda faceva presupporre che il piccione avesse avuto un incontro spiacevole con qualche gatto.
In venti giorni la coda è ricresciuta ed entrambe le zampette sono guarite.
E’ stato liberato vicino al luogo in cui è stato salvato non appena il veterinario che l’ha tenuto in cura l’ha ritenuto in grado di tornare sano e salvo tra i suoi simili.
Grazie ad Andrea e Carla che hanno reso possibile questo recupero.